Back to Campi per far rivivere turismo

"Back to Campi", ritorno a Campi: è stato ribattezzato così il progetto della pro loco di questo piccolo borgo - otto chilometri da Norcia - di dare vita a un vero e proprio camping che possa permettere a turisti ed escursionisti di tornare nella terra meta di tanti visitatori prima che venisse cancellata dal terremoto. "Abbiamo intenzione di acquistare l'area dove un tempo era presente il campo di calcio e qui realizzare un campeggio attrezzato con tanto di bungalow e piazzole per roulotte e camper così da ospitare turisti e tutti coloro che in queste terre hanno trascorso i loro fine settimana o le loro ferie", spiega all'ANSA il presidente dell'associazione Roberto Sbriccoli. "Lo abbiamo chiamato - aggiunge - 'ritorno a Campi' proprio perché vogliamo che questa terra continui a essere ospitale con la gente che vive qui e con i villeggianti e poi sarà anche un'opportunità di lavoro per alcuni giovani che saranno chiamati a gestire il camping".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tuttoggi.info
  2. Spoleto Online
  3. Spoleto Online
  4. Umbria Cronaca
  5. Umbria Cronaca

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Anatolia di Narco

FARMACIE DI TURNO

    Gioca con noi con le PINYPON

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...